Incontri di discernimento e solidarietà

Fede e politica

 

All’interno di questa ricerca nel 1999-2000 e 2000-2001 ci siamo soffermati su:

-         Discernimento sulla situazione sociale. Un’esperienza che va avanti da anni e sta crescendo. Un’occasione per comunicare anche la valenza politica delle esperienze di vita delle singole persone in un atteggiamento di ascolto.

-         Cosa è politica? La politica nelle istituzioni,  nel civile e sociale,  nel lavoro, nell’esperienza quotidiana. 

Nodo non sciolto. Per alcuni politica è solo la politica nelle istituzioni, per altri è l’impegno sociale e nel lavoro, per altri ancora tutto è “politica”, dall’esperienza quotidiana fino alla preghiera, alla contemplazione.

-         Coscienza politica e crescita della coscienza politica come responsabilità di tutti e verso tutti. Una politica rivolta alla crescita della coscienza politica. Una risposta alla domanda “di che cosa c’è più bisogno che io possa fare?” Una crescente necessità di formazione.

-         Politica e potere, due cose inconciliabili per un cristiano?

La politica è solo conquista, gestione e conservazione del potere? 

E’ esercizio della carità?

Il positivo della politica. (Lettera di Clara Gennaro, comunicazione di Fabio Protasoni)

Come un cristiano può impegnarsi in politica e come si rapporta con l’esercizio di un potere.

Il potere della Chiesa e nella Chiesa.

-         Il vero potere oggi non sta nella politica, ma nell’economia. Come consentire alla politica di riuscire a governare i processi del cambiamento.  

-         Compassione e politica

Convegno di Rocca di Papa (Acli)

Relazione di J.B. Metz

-         Concretezza

Termine equivoco in quanto spesso comporta una identificazione tra spirituale ed astratto.

-         Esperienze nel lavoro 

Il modo di svolgere il proprio lavoro è esperienza politica?

Quali problemi si pongono oggi con le profonde e rapide trasformazioni soprattutto per i giovani (lavoro interinale, in affitto, part time, a tempo determinato, lavoro precario, “diventare imprenditori di se stessi”). 

-         La scuola 

I problemi legati alla riforma dell’autonomia scolastica. (Due giorni di studio nell’estate 2000 in Calabria)

-       La politica e l’attuale ingiusto ordine mondiale  (Uno sguardo sulla sofferenza nel mondo e la politica – Giuseppe Lodoli)

-       Riflessioni sulla politica e l’aldilà  (La relazione tra vita terrena e vita eterna – Roberto Giordani)

-         Etica e diritto. Se lo stato non è e non deve essere uno stato etico, qual è il compito dello stato? E quale quello dei cattolici?

-       Circolo di pensiero politico 

Circolo 2000 – Sito internet

-         La povertà (è un optional per un cristiano?)

-         Il valore di una resistenza che non è opposizione, termine che sottintende ancora uno stare nel gioco del potere. Resistenza è quella che può venire dal profondo: creatività, invenzione, fede.

-       I giovani verso il lavoro

Un tentativo di incontri fra generazioni diverse sul tema-problema del lavoro.

Incontri fra professori e studenti degli appartamenti.

-         Incontri con i parroci. Un  documento sulle problematiche delle parrocchie.

Testi di riferimento

·        Politica e Missione di p. Mario Castelli, da “Cristiani nel Mondo” (ott.’87, n. 10):

Politica e speranza, da “Cristiani nel mondo” (nov. ’87, n. 11)

·        Una testimonianza di Maurizio Polverari. 

·        Madre Benedetta Artioli, Bonifati.

·        Da “Chiesa in Italia”, annale de “Il Regno”, nov.  ’97. 

Intervista al Card. Ballestrero. 

·        “A partire dalla parola” di Dalmazio Mongillo da “La speranza per la politica” ed. Lavoro ‘91

·        Le comunicazioni di p. Pio Parisi (Lettera agli umiliati, Sta in silenzio, Lettera a p. Benedetto Calati, Appello politico e circoli di pensiero politico, 2001 – La fede)

·        P. Benedetto Calati “La visione di un monaco”, di Raffaele Luise, Cittadella Ed., ott.2000

·        Johann Baptist Metz – Da una relazione tenuta presso l’Università di Padova “Religione e politica nell’epoca della globalizzazione” – “Il Regno”